Home » News » Music in the Street. (Sauze d’Oulx)

Music in the Street. (Sauze d’Oulx)

  • di

14 AGOSTO – SAUZE D’OULX

3 ensemble musicali per 3 luoghi suggestivi di Sauze d’Oulx. 3 proposte musicali da godersi mentre si cammina per le vie di Sauze, si scoprono i suoi scorci più belli, ci si gode le sue passeggiate ed i suoi panorami, si degusta un aperitivo nei suoi locali.

Scoprite Sauze d’Oulx e divertitevi a girare il paese per scoprire i nostri Artisti!

Dalle ore 16.00 a pomeriggio inoltrato.

VINS

Vins, al secolo Simone Maritano, classe 2000, è un cantautore torinese che si approccia al mondo della musica sin da piccolo.
 Spinto in parte dalla madre, anche lei cantante jazz, a seguire le sue prime lezioni di chitarra, si innamora ben presto di quest’arte formando negli anni il suo pensiero e il suo stile.


Artista di strada che scrive, compone e produce le sue canzoni.
 Nel settembre 2019 esce il suo primo EP “IDEALE” che lo propone come uno dei nuovi volti giovani più interessanti.
 Al ritorno di un viaggio attraverso l’Italia, compiuto nell’estate 2020 in sella ad una bicicletta con la chitarra in spalle, scrive il suo nuovo singolo “Giorni Grigi” intento a far rivivere tutte quelle emozioni che solo un’ avventura così può darti. 

A marzo 2021 firma l’uscita del nuovo singolo “Distanti” con l’etichetta discografica ReloadMusic powered by SonyMusic.
Un’esibizione in solitaria, quella di Vins a Sauze d’Oulx, ma con un tocco elettronico grazie alla sua inseparabile loop station. 

ELIZABETH LOUNGE PROJECT

Violino elettrico e sequencer: una proposta elegante, che mescola suoni antichi e moderni proposti con brani famosi del repertorio rock e pop.

Elisabetta Bosio si è perfezionata in musica folk a Lorient, in Bretagna, con i maestri bretoni Fred Samzun, Christian Lemaitre e l’irlandese Gerry O’ Connor. Oltre ad un’ intensa attività concertistica classica, è membro del quartetto klezmer Les Nuages Ensemble (nel ruolo di contrabbassista) ed è stata al fianco di Marco Paolini nella tournée teatrale di “Nel Tempo degli Dei – Il Calzolaio di Ulisse”.

Cosimo De Nola inizia il suo percorso formativo con il maestro Furio Chirico per continuare poi sotto la guida di Roberto Gualdi. Resident drummer nella stagione 2018-2019 del Jazz Club di Torino. Fondatore e batterista del progetto “Storycase” presente nel calendario mensile del Jazz Club di Torino. Dal 2018 è batterista della cover band Kings of Metal (cover Manowar).

Suoni antichi e moderni proposti con brani famosi del repertorio rock e pop, colonne sonore di film ed alcune tracce inedite. Gli eleganti arrangiamenti in chiave lounge, la tecnica e l’espressività interpretativa rendono il tutto confezionato su misura per un evento indimenticabile ed un appassionante viaggio nella grande musica.

ROBY AVENA & CHIARA CESANO

Chi l’ha detto che la musica occitana non è per i giovani? Basta ascoltare questi due talenti assoluti, con già alle spalle collaborazioni di primissimo piano.

Roby Avena si diploma al Conservatorio di Cuneo con indirizzo musica elettronica. Tuttavia è nell’ambito della musica occitana che si afferma immediatamente come uno dei talenti più puri nel panorama italiano. Virtuoso della fisarmonica, viene notato da Sergio Berardo dei Lou Dalphin, il quale lo coinvolge in un progetto in contemporanea con l’arrivo dell’ultimo album degli stessi Lou Dalfin (Musica Endemica): a Sergio viene l’idea di creare una collaborazione, oltre che con Roberto, con Madaski degli Africa Unite (electronic devices) e Chiara Cesano (violino), formazione che si definisce nel “Gran Bal Dub”.

Chiara Cesano. Violinista e violista professionista, accanto al suo percorso musicale accademico, ha sempre mantenuto un forte legame nei confronti della musica e delle tradizioni della sua terra, in particolare rispetto a quella che è considerata la cultura occitana. Negli anni ha calcato palchi di festival internazionali di musica popolare e non: Festival della Notte della Taranta (Melpignano), Estivada (Rodez), Folkest (Pordenone), M.E.I. (Faenza), Europa Cantat (Torino), Capodanno Celtico (Milano), Collisioni (Barolo), Montelago Celtic Festival (Serravalle di Chienti).Ha partecipato ai concorsi Capitalent, Risonando De Andrè arrivando in finale. Ha fatto parte del gruppo storico occitano Lou Dalfin; oggi è membro delle formazioni: Lou Tapage, Gran Bal Dub – Berardo + Madaski, Duea, Confluençia.

Cosa fare, dove mangiare, dove dormire:
clicca qui sotto e scopri di più sul tuo soggiorno a Sauze d'Oulx

Vuoi scoprire il Piemonte ed i territori di Scenario Montagna? Con il Voucher Vacanza della Regione Piemonte 2 NOTTI SU 3 SONO GRATIS!